Anìbal Troilo: El Bandoneon de Buenos Aires!

Quest’anno ricorre il centenario della nascita di Anìbal Troilo
uno dei bandoneisti e direttori d’orchestra più grande del Tango.

Amato dai contemporanei durante il periodo d’oro del tango, Troìlo è apprezzato anche dalle generazioni successive.

Nato nel luglio 1914, iniziò molto giovane a suonare il Bandoneon, all’età di otto anni. Si narra che giocando a pallone in strada Anibal ricorse la palla fin dentro un bar di Buenos Aires, dove rimase folgorato dal suono di questo strano strumento chiedendo alla madre di comprargliene uno! Come dire… era destino! 😉

Il suo successo fu dovuto non solo alle straordinarie doti tecniche grazie alle quali seppe portare lo strumento verso più elevate vette espressive, ma anche per il suo equilibrio e buon gusto. Continua a leggere

Tango, gravità e realtà modificata

Tango of Passion

Tango of Passion

Ogni volta che ti abbandoni al Tango, puoi trovare dei mondi nuovi, come li vuoi tu.
Resti sospeso come in assenza di gravità. Ti senti in pace con la realtà in una sensazione che ti libera la mente.
Se poi nel ballare le figure si fanno ardite e sfidano la gravità allora l’esperienza è proprio quella di volare. Un’esperienza bella da vivere ma anche da ammirare, come nel video Tango of Passion.

Ballare con certi maestri è sicuramente un’esperienza che vi fa ballare come foste in assenza di gravità ma senza dover spendere i 4.000 euro per un volo di Zero Gravity!

Se poi dove state ballando non vi piace e volete entrare in un altro mondo, oltre che con la musica a breve potrete farlo virtualmente con progetto Project Tango, l’innovativo progetto di Google in grado di trasformare la percezione del 3D attuale rendendo il mondo intorno a noi modificabile a nostro piacimento.

Le possibilità offerte da Tango e dalla tecnologia MV4D permetteranno di mappare la realtà che ci circonda, creando una griglia di tutti gli oggetti e analizzando la distanza di ognuno rispetto a noi. Attraverso le varia telecamere e un algoritmo avanzato, viene ricreata la mappa completa sullo smartphone che a questo punto può trasformare la realtà intorno a noi. Potrete così ballare virtualmente dove vi pare, anche sulla luna!

Siete pronti al futuro?

Sempre informato? Iscriviti alla nostra Newsletter

Se vuoi essere informato delle ultime novità I LoveTango.it e sugli eventi più cool iscriviti alla nostra Newsletter. Potrai ricevere informazioni via email e se gradisci anche via WhatsApp comodamente sul tuo cellulare.

Iscriviti subito! Bastano 2 minuti.

Newsletter I love tango .it immagine

La casa sull’albero, Tango, sogni e 20.000 abbracci

La tecnologia non potrà mai sostituire il contatto I love tango .it - Abbracci e connessioneumano, la sintonia degli sguardi, l’abbraccio, ma credo comunque che la tecnologia, se usata per fini nobili, possa avvicinare le persone, farle sentire parte di un gruppo, dargli la possibilità di condividere pensieri, parole emozioni e di confrontarsi col cuore.

Siamo tutti diversi, ma abbiamo una grande cosa in comune: la passione per il Tango e la voglia di condividere.

I love tango .it - realizzare i sogni

Quando ero bambino sognavo di costruire una casa sull’albero sul ciliegio dietro casa, e di avere una piscina ai suoi piedi dove tuffarmi dalla mia altalena.

Quella casa un giorno l’ho costruita, iniziando da poche tavole grezze e su quella casa ho passato tanti pomeriggi estivi da ragazzo, sognando nuove avventure.

Da adulto, continuo a sognare e a cercare di realizzare le miei visioni. Nel Tango un giorno ho avuto un sogno: quello di creare un grande luogo dove aggregare persone che condividevano una cosa importante come il Tango.

Ho deciso di non fermare la fantasia perché grazie ad essa si possono realizzare i più spettacolari viaggi che siano consentiti ad un essere umano. Continua a leggere

I dieci benefici di un abbraccio!

image

Ph Marta Balello
Model Lucia Tiziani

L’abbraccio  è un gesto naturale, primordiale.

Abbracciarsi può essere considerato una vera e propria terapia per il mantenimento della salute e del benessere, poiché questo gesto da benefici sia fisici che psicologici.

I 10 maggiori benefici di un abbraccio.

1) Aiuta a mantenersi giovani

Un abbraccio ha effetti benefici sull’ossigenazione del sangue.  Quando abbracciamo qualcuno  infatti stimoliamo la produzione di emoglobina, che trasporta l’ossigeno ai tessuti. Una maggiore ossigenazione del sangue e dei tessuti migliora l’energia permettendo al corpo di mantenersi giovane.

2) Crea Benessere
L’abbraccio è un piccolo dono reciproco, gratuito, che crea benefici sia in chi lo da che in chi riceve.  che si donano calore e conforto a vicenda. Aiuta le persone a sfogarsi, aprirsi agli altri, riappacicarsi e confrontarsi.

3) Migliora l’Autostima
Studi scientifici hanno evidenziato come un abbraccio migliori l’autostima e le Continua a leggere