Tango Canyengue o orillero


Canyengue (a volte chiamato Orillero) è stato originariamente utilizzato intorno agli inizi del 1900 per indicare una classe inferiore di tango o ‘tango di strada’. Al giorno d’oggi, Canyengue viene utilizzato per un particolare stile di tango caratterizzato dalla giocosità, musicalità, le ginocchia piegate e un lead-destra guancia a contatto seguace-sinistra-guancia.

tango Canyengue o tango orillero - tango da strada - tango City photo - I love TANGO.it

Caratteristiche

  • Entrambi i ballerini hanno le ginocchia piegate.
  • Il Canyengue è un tango estremamente giocoso e carismatico – spesso descritto come “incisivo, emozionante e provocatorio”.
  • Una caratteristica è che i ballerini si trovano spesso a camminare insieme, fianco a fianco o in avanti.
  • Generalmente ballato in abbraccio stretto, in una posizione a V.
  • Entrambi i ballerini condividono un solo asse.
  • Il ballo mantiene sempre un contatto sul terreno, con passi piccoli
  • Canyengue fa uso significativo del cortes, cioè delle pause – accentuata dalle ginocchia che devono essere piegate, combinate con un costante passo on-off (2/4) di danza.
  • Un’altra caratteristica del Canyengue è la corrida: piccoli, rapidi passi per una serie di passi che assomiglia a una corsa.
  • La parte alta del busto (spalla, gomito e testa) sono molto più mobili rispetto al tango normale, con una dissociazione accentuata fra parte alta e bassa del corpo.
  • La colonna vertebrale deve essere non rigida e va mantenuta leggermente morbida.
  • il contatto tra i ballerini va mantenuto petto contro petto.
  • La guancia destra del ballerino è spesso a contatto con la guancia sinistra della partner.
  • L’abbraccio dell’uomo è basso rispetto a quello della donna:il braccio cinge la partner appena sopra la vita, mentre la ballerina ha il suo braccio sulla spalla dell’uomo.
  • Generalmente non vengono eseguite salide in cruzada.
  • Le mani in contatto assumono spesso una posizione estremamente bassa rispetto ad altri stili.

Ecco alcune esibizioni di tango Canyengue

Esibizione di tango Canyengue di Roxina Villegas e Adrian Griffero nella serrata di chiusura del 4th festival internazionale di tango CaMiCando – Marzo 2008 – a Buenos Aires


Esibizione di tango Canyengue di Ferruccio e Mariuccia Diotti – Associazione Culturale Il Melograno di Varese


Esibizione al Teatro Superga il 2 giugno 2007 – Anna e Osvaldo – El Chamuyo (canyengue)

Annunci

3 thoughts on “Tango Canyengue o orillero

  1. Ho fatto delle ricerce e ho avuto informazioni al riguardo dell’origine del canyenue che non è assolutamente tango orillero, il quale è il vero tango originario. Il canyengue è stata una rivisitazione nella musicalità del tango eseguita da due maestri di musica argetini intorno agli anni 80. Questo è quanto mi hanno detto delle persone dell’argentina. Gradirei conferme su ciò da conoscitori dell’argomento.

    Mi piace

Lascia un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...