Il miglior libro di tango per imparare a ballare?

Scegliere il miglior libro di tango per imparare velocemente a ballare è un’operazione che può sembrare semplice, ma che in realtà è più complessa di quanto si creda. Oggi in libreria e anche negli shop online troviamo molteplici testi e videocorsi di tango che promettono di farci diventare degli esperti ballerini in poco tempo.

scegliere un libro di tango

Poichè la didattica del tango non è ne semplice da imparare ne facile da trasferire, scrivere un buon manuale di tango argentino è impegnativo da realizzare. Dal lato utente si rischia invece di comprare un libro che alla prova dei fatti ci propone una didattica difficile da seguire e sopratutto che si sofferma troppo su una didattica statica e una teoria troppo testuale.

Personalmente penso che la soluzione ideale sia un libro che propone sia una didattica testuale, che esempi con foto, magari supportate da uno schema di apprendimento visuale semplice e di facile comprensione. Inoltre alla teoria serve sicuramente abbinare un riscontro pratico che solo una lezione dal vivo o una videolezione può dare.

9  CONSIGLI PER SCEGLIERE UN LIBRO DI TANGO

  1. fissa gli obiettivi e le aspettative. Cerca prima di tutto di capire che tipo di libro di tango vuoi e cosa ti aspetti ti faccia apprendere.
  2. Chiedi a qualcuno di raccomandarti un buon libro. Chiedi ai tuoi amici tangueri e ai tuoi maestri di tango che titoli ti consigliano: avrai ottime raccomandazioni!
  3. Leggi le recensioni nelle riviste di tango. Quando leggi qualche rivista di tango, cartacea o online, fai attenzione ai libri citati e leggi che cosa dicono del libro.
  4. Controlla le librerie online. Controlla la lista dei best-seller selezionando sui portali di libri la parola chiave “tango” e leggi Continua a leggere
Annunci